This is custom heading element

  • hotel
  • centrali termiche condominiali
  • civili abitazioni e termo singoli
  • palestre, piscine, comunità
  • bar, ristoranti, mense aziendali
  • ospedali, r.s.a., studi medici
  • lavanderie, parrucchieri
  • centri estetici, spa
  • produttori alimentari
  • impianti di irrigazione, pozzi
  • aziende agricole
  • torri di raffreddamento
  • impianti di scambio termico
  • impianti idrici navali
  • impianti industriali

This is custom heading element

Depurando dal calacare tutto l’impianto idrico si risparmiano:

  • Energia elettrica fina al 30%
  • Combustibile per riscaldamento fino al 20%
  • Non c’è consumo di acqua per la rigenerazione di filtri
  • Nessun costo di manutenzione per la sostituzione periodica dei filtri
  • Nessun costo di acquisto e ricarica del sale
  • Si prolunga tangibilmente la vita dell’impianto idrico
  • Con l’eliminazione del biofilm delle legionelle si risparmiano costi di sanificazione

Sciogliendo il calcare già presente e quello che si aggiungerebbe si evitano sostituzioni e manutenzioni frequenti di tubature, con le relative, opere murarie, delle caldaie, dei termosifoni, delle resistenze e di tutte le apparecchiature collegate.

This is custom heading element

This is custom heading element

This is custom heading element

Risultato: ottenuta la pulizia del pozzo, della rete idrica tra il pozzo e il serbatoio di raccolta e di rimando, di tutto il calcare depositato senza bloccarne l’utilizzo e senza uso di acidi altamente corrosivi ed inquinanti. Le analisi di laboratorio confermano che l’acqua non ha subito cambiamenti organolettici o chimici in quanto la durezza é diventata temporanea e non precipita più.
Iniettando il Noname in un pozzo occluso con una portata originale di 280 lt/sec – ridotta a 130 lt/sec che necessitava ormai di intervento giornaliero alla pompa, dopo circa 20 giorni di intervento si è riscontrata una portata di 320 lt/sec e si è recuperata quasi 4 metri di profondità, passando dai 27 metri ai 31.